Associazione Culturale Lebrac

L'associazione LEBRAC nasce ufficialmente nell'anno 2009 da un gruppo di circa 30 amici che già da 15 anni partecipano a importanti manifestazioni del comune di Storo come spettacoli live, manifestazioni, Via crucis animate e altro. Vista l'esperienza pluriennale su spettacoli, realizzazione costumi, gestione di tempi, musiche e manifestazioni di pubblico nel 2009 il Bim del Chiese in collaborazione con l'Ecomuseo propone al gruppo la possibilità di riportare in vita l'antico passaggio dei lanzichenecchi in valle avvenuto nel 1526 rievocando la parte storica di quel periodo riferita ai Conti Lodron ed in particolare al passaggio delle truppe del Frundsberg nelle nostre terre. L'importanza dell'argomento e il notevole impegno richiesto furono stimolo a fare un passo di qualità per tutto il gruppo che raccolse con dedizione l'invito. Coadiuvati dagli storici Arc. Roberto Codroico, Professor Giovanni Poletti e Basilio Mosca che da anni studiavano la famiglia Lodron e supportati dall'ecomuseo e Bim del chiese iniziarono una ricerca sui materiali, sui costumi, si cercarono i fabbri locali che fossero in grado di forgiare le spade su disegno dell'epoca, i sarti in grado di ricostruire gli abiti, le scarpe e il cuoio per le cinture lavorato a mano seguendo il filologico delle truppe lanzichenecche e fu così che dopo mesi di lavoro intenso ci fu il debutto dei LANZI LODRON. Nel 2010 entrano a far parte del gruppo donne e bambini realizzando quelle che all'epoca venivano chiamate salmerie ovvero donne, fabbri, sarti e artigiani che seguivano con i loro carri e masserizie i gruppi dei guerrieri prestando loro servizi in cambio di denaro. Si inizia quindi una ricerca sulle danze popolari e sul modo di cucinare negli accampamenti dell'epoca. Vengono acquistati i primi tamburi imperiali e si inizia ad abbozzare ad un piccolo gruppo di Musici all'interno dei Lanzi Lodron, si aggiungono i fucilieri armati di archibugi. Nel 2013 il gruppo passa dagli iniziali 33 soci fondatori a più di 60 iscritti; vengono fatti investimenti nei musici che si ampliano e si raffinano sempre più con l'ingresso di nuovi elementi, si acquistano le tende da campo e prende corpo l'accampamento. In quest'anno arriva anche il primo importante riconoscimento alle veste Vigiliane di Trento come miglior gruppo storico Trentino, premio che riceveremo anche nel 2015. Ad oggi L'associazione Lebrac conta più di 60 soci iscritti con una partecipazione media alle uscite di 45 figuranti.

Denominazione Gruppo
Associazione Lebrac, storia, cultura, spettacolo

Presidente
Manuel Fasoli

Indirizzo della Sede
via Garibaldi, 103 38089 STORO (TN)

Contatti
info@lebrac.org

Sito web
http:/www.lebrac.org