Nuovi obblighi: la pubblicazione delle sovvenzioni

27 febbraio 2018

La Legge 124 del 2017 “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” ha disposto un ulteriore adempimento per le Associazioni che ricevono contributi o comunque vantaggi di tipo economico da parte delle pubbliche amministrazioni. Se durante l’anno solare, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre, l’importo dei contributi ricevuti dagli enti superano la somma di euro 10.000 (diecimila/00), ogni associazione dovrà pubblicare sul proprio sito internet l'elenco dei contributi ricevuti.

L’obbligo citato riguarda le Associazioni che ricevono dalle amministrazioni pubbliche o dagli enti ed istituzioni “sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere” per importi totali superiori a 10.000 euro. Si precisa che rientrano nell’obbligo non solo i contributi pubblici ma anche gli incarichi affidati dalle pubbliche amministrazioni agli enti sopra indicati (e pertanto anche le entrate di natura commerciale), oltre che i vantaggi economici di qualunque genere. Se la somma di tali diverse voci supera nell’anno solare i 10.000 euro l’associazione dovrà pubblicare sul proprio sito internet, entro il 28 febbraio, dell’anno successivo, l’ammontare di quanto ricevuto; se l’importo totale di contributi e sovvenzioni è inferiore a 10.000 euro non è previsto alcun obbligo. Tale nuovo onere entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2019 tenendo quindi in considerazione le somme ricevute nel 2018. Pertanto le informazioni relative a tali erogazioni in denaro dovranno essere pubblicate sul proprio sito internet entro e non oltre il 28 febbraio 2019. Il mancato adempimento di tale obbligo prevede la restituzione dei contributi, da farsi entro il mese di maggio successivo all’anno di riferimento. Si invitano dunque tutte le associazioni federate a tenere nel modo più preciso e puntuale la contabilità dell’anno 2018, onde provvedere debitamente, se del caso, al rispetto della normativa entro il febbraio 2019. Di questo e di altri argomenti inerenti l’amministrazione e la gestione delle associazioni si parlerà nell’assemblea federativa di sabato 7 aprile prossimo. La Federazione è sempre a disposizione per qualsiasi esigenza delle associazioni federate.