TRENTINO GIROFOLK: 1° WEEKEND COI “CISALPIPERS”

14 luglio 2017

Locandina Carano VeronzaPartirà venerdì 14 luglio “Trentino Girofolk”, il progetto a connotazione musicale, organizzato dalla Federazione Circoli Culturali e Ricreativi del Trentino. La manifestazione è nata, ormai ventuno anni fa, per far conoscere e valorizzare la musica popolare, in particolar modo quella dell’arco alpino. Nel corso delle varie serate musicali saranno proposti i temi legati alla tradizione popolare più antica delle canzoni, delle ballate e di tutte le altre forme musicali che rischiano di scomparire anche dalla memoria delle persone più anziane. Verranno eseguiti anche nuovi componimenti creati seguendo lo stile antico e utilizzando gli strumenti più appropriati, non solo acustici. Per far questo, alcuni gruppi musicali di diverse zone dell’arco alpino, proporranno esecuzioni rigorosamente dal vivo utilizzando strumenti tradizionali (quali il flauto, la fisarmonica, la chitarra, il violino), ma anche ricostruiti secondo le tecniche in uso anticamente nelle varie zone di provenienza. Si potranno così apprezzare i suoni della piva, della cornamusa, del violino piccolo, dell’ocarina quasi sempre utilizzati senza amplificazione, proprio al fine di valorizzarne al meglio le emissioni sonore. CISALPIPERSIl primo fine settimana vedrà protagonista il gruppo “Cisalpipers”, formazione piemontese con repertorio popolare di matrice occitana. I giorni di esibizione saranno venerdì 14 alle 21.00, sabato 15 alle 21.00 e domenica 16 luglio alle 21.00, rispettivamente  a Tonadico presso Palazzo Scopoli, a Veronza di Carano presso la piazza, e a San Martino di Castrozza presso la sala congressi. Il Gruppo di musica folk & celtica Cisalpipers si forma nell'autunno del 2004 ad Argenta, terra di confine tra Emilia e Romagna. L'idea nasce principalmente dalla passione per le cornamuse che porta la band a sviluppare un proprio stile musicale, traendo ispirazione dal repertorio tradizionale di tutta Europa. Il repertorio Cisalpipers comprende brani tradizionali, suonati con la piva emiliana, la cornamusa scozzese e i tamburi storici e composizioni originali del gruppo stesso dal sound unico e innovativo, ove si aggiungeranno whistles, voci, set di tastiere e pianoforte, basso, batteria e percussioni. La musica dei Cisalpipers è un viaggio attraverso i secoli che tocca epoche lontane di cui si è perso il ricordo, ma ognuno di noi, nel profondo, ne porta ancora profumi, suoni e visioni. Un gruppo brillante ed energico adatto a qualsiasi tipo di pubblico, anche a chi ha dimenticato certe voci lontane, o a chi semplicemente non le ha mai sentite.